Top menu

CookiesAccept

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione.

Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 122 comma 1 e 154 comma 1

Utilizzo dei cookie da parte del sito/i presente/i all'interno del dominio: www.adozionebrutia.it

Che cosa sono i cookie

I cookie sono file di testo contenenti informazioni minime inviate al browser e archiviate sul computer, telefonino o altro dispositivo, ogni volta che si visita un sito web. A ogni collegamento i cookie rimandano le informazioni al sito di riferimento.
Ogni cookie è provvisto di una data di scadenza che, una volta raggiunta, determina la cancellazione automatica del cookie stesso dal dispositivo.
I cookie possono essere permanenti (cookie persistenti) in caso di scadenza elevata come ore, settimane o anni. Oppure temporanei (cookie di sessione) se vengono eliminati alla chiusura del browser.
I cookie possono anche essere cookie di prime parti se impostati dal sito visitato, oppure cookie di terze parti se inseriti da un sito diverso da quello visitato.

Che tipo di cookie vengono utilizzati da questo sito

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità del nostro sito web, consentire all'utente di spostarsi agevolmente tra le pagine, ricordare le sue preferenze e garantire un'esperienza di navigazione sempre ottimale oltre che un accesso sicuro alle aree riservate.
I cookie utilizzati nei nostri siti possono essere catalogati come segue:

  1. Cookie indispensabili
    Questi cookie sono fondamentali per consentire all'utente di spostarsi all'interno del sito e utilizzare i servizi richiesti, come ad esempio l'accesso alle aree protette.
    I cookie indispensabili sono cookie di prime parti e possono essere permanenti o temporanei. Utilizziamo questa tipologia di cookie per gestire la fase di registrazione e accesso da parte degli utenti. Senza questi cookie l'utente non potrebbe accedere ai servizi richiesti ed il nostro sito non funzionerebbe correttamente.
  2. Performance cookie
    I performance cookie raccolgono informazioni sull'utilizzo di un sito da parte degli utenti, come ad esempio quali sono le pagine visitate con maggiore frequenza.
    Questi cookie non memorizzano dati identificativi dei singoli visitatori, ma solo dati aggregati e in forma anonima.
    Questi cookie possono essere di tipo permanente o temporaneo. Per la raccolta di tali dati il sito utilizza cookie di terze parti forniti da Google Inc. Riferimenti più specifici sui cookie analitici di Google Inc. possono essere visionati cliccando qui .
  3. Cookie di funzionalità
    Questi cookie consentono al sito di ricordare le scelte dei visitatori (ad esempio il nome utente, la lingua o il Paese di accesso) e fornire funzionalità più personalizzate.
    I cookie di funzionalità possono servire anche per fornire servizi richiesti dall'utente, come l'accesso a un video oppure l'inserimento di un commento a un blog.
    Le informazioni utilizzate da questi cookie sono raccolte da appositi form compilabili, presenti all'interno del sito, i quali registrano le informazioni solo dopo consenso, da parte dell'utente, alle normative di privacy proposte. Con le informazioni contenute all'interno di questi cookie, non è possibile tracciare la navigazione degli utenti su altri siti web.
    Usiamo questi cookie per ricordare se un particolare servizio è già stato fornito all'utente e per migliorare l'esperienza generale all'interno del sito ricordando le preferenze dell'utente.
    Questi cookie possono essere permanenti o temporanei e principalmente di prime parti.
  4. Cookie di soggetti terzi
    Su alcune pagine del nostro sito ci possono essere contenuti di servizi come YouTube o Facebook. Non controlliamo i cookie utilizzati da questi servizi, per cui invitiamo l'utente ad accedere al sito di questi soggetti terzi per le informazioni del caso.

Come gestire e disattivare i cookie

Per limitare, bloccare o eliminare i cookie basta intervenire sulle impostazioni del proprio web browser.
La procedura varia leggermente rispetto al tipo di browser utilizzato. Per le istruzioni dettagliate, seguire la guida del proprio browser.

Attenzione: alcune sezioni del nostro sito web sono accessibili soltanto abilitando i cookie; disattivandoli è possibile che l'utente non abbia più accesso ad alcuni contenuti e non possa apprezzare appieno le funzionalità del nostro sito web.

Conclusioni

Per ulteriori informazioni sui cookie utilizzati da questo sito web è possibile contattarci direttamente all'indirizzo  adozione.brutia@gmail.com

Utilizzando il sito senza rifiutare e/o disattivare cookie e tecnologie simili online, gli utenti acconsentono al ricorso a tali tecnologie da parte nostra per la raccolta e l'elaborazione di informazioni sopra descritte.
Per una visione estesa della normativa espressa dal garante della privacy clicca qui .

 Carissima/o

 

Il mio nome è Tommaso,

Sono un volontario operatore della Brutia Onlus Adozioni Internazionali, precisamente dal maggio 2018, anche se la mia esperienza nelle adozioni internazionali è iniziata circa venticinque anni fa, quando la scelta di due persone, mamma e papà, mi videro in una culla, nel cuore di Bucarest.

Il mio nome era Alexandru Marin ed ora mi chiamo Tommaso Vetere. Nel passaggio di nome c’è in mezzo una lunga storia, dove mi sono laureato prima in Scienze del Servizio Sociale e Sociologia, poi in Antropologia ed ora continuo a studiare. Ho anche avuto un’esperienza di insegnamento in Lettere e Storia presso l’Istituto Tecnico Luigi Einaudi di Correggio.

Tutto ciò che ho potuto realizzare, vedere e conoscere nella mia vita è stato per me un dono, una casualità d’amore. Non avevo scelto di nascere, né ho scelto il mio destino e, vuoi o non vuoi, eccomi qui, come operatore volontario Brutia Onlus, per sostenere quello che considero uno strumento internazionale fondamentale per il destino di migliaia e migliaia di bambini che, come me, non hanno scelto di nascere, come non hanno scelto di essere abbandonati.

Da sempre ho avuto il sentore, e la percezione, che le adozioni avessero a che fare con il destino. E, quando si parla di destino, dobbiamo includere gli altri, che realizzano e trasformano i nostri destini.

Alcuni mesi addietro sono stato partecipe di un seminario a Reggio Calabria promosso dalla rete famiglie adottive. Quando alcuni dei ragazzi adottati, tra i presenti, sono saliti sul palco, hanno raccontato la loro storia adottiva: mi sono commosso. Nelle loro parole, o nel fremito della loro voce, c’era una storia che eccedeva la loro singola esperienza, ma riguardava anche me, stavano raccontando molte cose che avevo vissuto anche io.

In una storia ci sono sempre le storie. La nostra storia deriva da storie altrui. Moltissimi dei problemi che consideriamo più nostri sono in realtà presenti nella vita di tanti altri. È vero che ogni adozione è una storia diversa dalle altre, ma siamo comunque accomunati da qualcosa di magico. Tanto è che, quel giorno a Reggio Calabria, avrei voluto vi fosse al mio fianco anche mia sorella, che è arrivata nella nostra famiglia quindici anni fa, dall’Ucraina, Odessa, sul Mar Nero.

Se sono qui è grazie alla scelta di altre persone, prima che la mia, ed è per questo che ritengo fondamentale interrogarmi su cosa, questa volta, possa fare per gli altri.

A partire da quest’anno vorrei creassimo insieme una rete per i giovani adottati. L’Associazione Brutia Onlus Adozioni Internazionali, al fine di sposare questa iniziativa, è disposta a fornirci i suoi uffici e strumenti per incontrarci, creare degli incontri tematici, attività, progetti ed eventi con tante altre realtà locali o regionali.

Perché una rete per i giovani adottati? Il principio sottostante al progetto è far incontrare tante storie che provengono da molto lontano, ma che hanno molto in comune, ed adesso si trovano tutte qui vicino, in Italia. È un evento mosso dalla casualità degli eventi, da scelte prese da tante persone prima di noi, che ci invitano a prendere delle nuove scelte.

Da volontario presso le Adozioni Internazionali sarebbe per me un onore incontrarvi, per la Brutia un lieto piacere accogliervi, per il territorio di Cosenza una splendida nuova iniziativa.

Nel segno dell’incontro, dell’apertura all’altro, all’interno di una società tediosa, piena di ansie e nuove sfide, propongo un nuovo luogo, un piccolo centro, dove potremmo iniziare ad incontrarci, raccontarci, conoscerci e, insieme, affrontare domande importanti, riguardo la nostra vita o il mondo in genere. La famiglia, i giovani, ed il futuro sono argomenti cardine nella nostra società; noi ragazzi siamo gli architravi, è per questo che ci terrei ad incontrarvi, per costruire qualcosa.

 Certo di un vostro interesse, quanto di una vostra curiosità, sulle tante altre storie provenienti da così lontano e che ora ci vedono abitanti di questa Calabria, ed Italia, sondo il vostro interesse, attendendo una Vostra risposta per organizzare un primo incontro tra marzo ed aprile2020, presso la Brutia Onlus Adozioni Internazionali.

 Non posso non concludere che rammentando a tutti la comune partecipazione ad un vostro diritto, unico nostro canale di finanziamento, il 5xmille: C.F. 98039020783.

 Potete sostenere il progetto con un contributo volontario.

           

Sperando sia cosa gradita,

   

Cordialità,

     

Tommaso Vetere

 

  

: