Top menu

CookiesAccept

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione.

Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 122 comma 1 e 154 comma 1

Utilizzo dei cookie da parte del sito/i presente/i all'interno del dominio: www.adozionebrutia.it

Che cosa sono i cookie

I cookie sono file di testo contenenti informazioni minime inviate al browser e archiviate sul computer, telefonino o altro dispositivo, ogni volta che si visita un sito web. A ogni collegamento i cookie rimandano le informazioni al sito di riferimento.
Ogni cookie è provvisto di una data di scadenza che, una volta raggiunta, determina la cancellazione automatica del cookie stesso dal dispositivo.
I cookie possono essere permanenti (cookie persistenti) in caso di scadenza elevata come ore, settimane o anni. Oppure temporanei (cookie di sessione) se vengono eliminati alla chiusura del browser.
I cookie possono anche essere cookie di prime parti se impostati dal sito visitato, oppure cookie di terze parti se inseriti da un sito diverso da quello visitato.

Che tipo di cookie vengono utilizzati da questo sito

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità del nostro sito web, consentire all'utente di spostarsi agevolmente tra le pagine, ricordare le sue preferenze e garantire un'esperienza di navigazione sempre ottimale oltre che un accesso sicuro alle aree riservate.
I cookie utilizzati nei nostri siti possono essere catalogati come segue:

  1. Cookie indispensabili
    Questi cookie sono fondamentali per consentire all'utente di spostarsi all'interno del sito e utilizzare i servizi richiesti, come ad esempio l'accesso alle aree protette.
    I cookie indispensabili sono cookie di prime parti e possono essere permanenti o temporanei. Utilizziamo questa tipologia di cookie per gestire la fase di registrazione e accesso da parte degli utenti. Senza questi cookie l'utente non potrebbe accedere ai servizi richiesti ed il nostro sito non funzionerebbe correttamente.
  2. Performance cookie
    I performance cookie raccolgono informazioni sull'utilizzo di un sito da parte degli utenti, come ad esempio quali sono le pagine visitate con maggiore frequenza.
    Questi cookie non memorizzano dati identificativi dei singoli visitatori, ma solo dati aggregati e in forma anonima.
    Questi cookie possono essere di tipo permanente o temporaneo. Per la raccolta di tali dati il sito utilizza cookie di terze parti forniti da Google Inc. Riferimenti più specifici sui cookie analitici di Google Inc. possono essere visionati cliccando qui .
  3. Cookie di funzionalità
    Questi cookie consentono al sito di ricordare le scelte dei visitatori (ad esempio il nome utente, la lingua o il Paese di accesso) e fornire funzionalità più personalizzate.
    I cookie di funzionalità possono servire anche per fornire servizi richiesti dall'utente, come l'accesso a un video oppure l'inserimento di un commento a un blog.
    Le informazioni utilizzate da questi cookie sono raccolte da appositi form compilabili, presenti all'interno del sito, i quali registrano le informazioni solo dopo consenso, da parte dell'utente, alle normative di privacy proposte. Con le informazioni contenute all'interno di questi cookie, non è possibile tracciare la navigazione degli utenti su altri siti web.
    Usiamo questi cookie per ricordare se un particolare servizio è già stato fornito all'utente e per migliorare l'esperienza generale all'interno del sito ricordando le preferenze dell'utente.
    Questi cookie possono essere permanenti o temporanei e principalmente di prime parti.
  4. Cookie di soggetti terzi
    Su alcune pagine del nostro sito ci possono essere contenuti di servizi come YouTube o Facebook. Non controlliamo i cookie utilizzati da questi servizi, per cui invitiamo l'utente ad accedere al sito di questi soggetti terzi per le informazioni del caso.

Come gestire e disattivare i cookie

Per limitare, bloccare o eliminare i cookie basta intervenire sulle impostazioni del proprio web browser.
La procedura varia leggermente rispetto al tipo di browser utilizzato. Per le istruzioni dettagliate, seguire la guida del proprio browser.

Attenzione: alcune sezioni del nostro sito web sono accessibili soltanto abilitando i cookie; disattivandoli è possibile che l'utente non abbia più accesso ad alcuni contenuti e non possa apprezzare appieno le funzionalità del nostro sito web.

Conclusioni

Per ulteriori informazioni sui cookie utilizzati da questo sito web è possibile contattarci direttamente all'indirizzo  adozione.brutia@gmail.com

Utilizzando il sito senza rifiutare e/o disattivare cookie e tecnologie simili online, gli utenti acconsentono al ricorso a tali tecnologie da parte nostra per la raccolta e l'elaborazione di informazioni sopra descritte.
Per una visione estesa della normativa espressa dal garante della privacy clicca qui .

Federazione Russa

СНПЧ А7 Курск, обзоры принтеров и МФУ

INFORMAZIONI SULL’ ITER DI ADOZIONE INTERNAZIONALE IN FEDERAZIONE RUSSA

russia

Si informano i coniugi che le notizie riportate nel presente documento sono suscettibili di variazioni: invero il Paese straniero può apportare all’intera materia modifiche legislative alle quali l’Ente Autorizzato e la coppia devono adeguarsi 

Autorità competente:

Ministero dell'Istruzione e della Scienza della Federazione RussaDipartimento dell'Educazione e della Protezione Sociale dei minori www.usynovite.ru

Ambasciata d'Italia

Denezhny Pereulok, 5 – Moscow, Russia 115127  www.ambmosca.esteri.it

Rappresentanza diplomatica in Italia:

Ambasciata della Federazione Russa
Via Gaeta, 5 – 00185 Roma www.ambrussia.com

 LA PROCEDURA

Il Paese ha ratificato la Convenzione de l'Aja n.33 del 29/05/93 il 07/09/2000.

Il Paese non ha ratificato la Convenzione de l'Aja n.33 del 29/05/93.

Normativa di riferimento

• Legge federale n. 185-FZ del 28 dicembre 2004 recante modifiche al Codice della Famiglia;
• Legge sulla cittadinanza n. 62-FZ del 31 maggio 2002;
• Legge federale n. 44-FZ del 16 aprile 2001 sulla Banca dati dei minori privi di famiglia;
• Legge federale n. 94 del 27 giugno 1997 che modifica il Codice della Famiglia;
• Codice della Famiglia n. 223-FZ del 29 dicembre 1995;
• Decreto n. 268 del 28 marzo 2000 sull'attività degli enti autorizzati, delle organizzazioni degli Stati stranieri nell'ambito dell'adozione di minori sul territorio della Federazione Russa e sul controllo del loro svolgimento;
• Decreto n. 275 del 29 marzo 2000 sull'approvazione del regolamento di adozione dei minori e di verifica delle loro condizioni di vita e crescita nelle famiglie adottive residenti sul territorio della Federazione Russa, e del regolamento di registrazione presso gli uffici consolari della Federazione Russa di minori russi, adottati da cittadini stranieri o da apolidi.

Requisiti previsti dalla normativa locale per gli adottanti

• Possono adottare le coppie sposate e i single. L'adozione da parte di single di sesso maschile è, però, nella pratica impossibile. Non è autorizzata l'adozione da parte di coppie di fatto;
• gli adottanti devono godere della piena capacità d’agire; non possono essere stati dichiarati decaduti dalla potestà genitoriale né essere mai stati condannati per reati contro la vita o l’incolumità altrui;
• in caso di adozione da parte di uno solo dei coniugi è necessario il consenso dell'altro.

Requisiti previsti dalla normativa locale per gli adottanti

• Possono adottare tutte le persone maggiori di 25 anni di età che abbiano almeno 15 anni più dell’adottato e che abbiano comprovate attitudini fisiche, mentali, morali e sociali per accogliere il minore;
• la presenza di figli legittimi, naturali o adottivi da parte degli adottanti, non è di ostacolo all’adozione di minori colombiani;
• costituisce titolo preferenziale la disponibilità ad accogliere bambini in età scolare, bambini di colore, nuclei di fratelli o minori con problemi sanitari;
• la normativa locale prevede che: le coppie di età compresa tra i 25 e i 38 anni possono adottare bambini di età compresa tra 0 e 2 anni; le coppie di età compresa tra i 39 e i 41 possono adottare bambini tra i 3 e i 4 anni;
le coppie di età compresa tra i 42 e i 44 possono adottare bambini tra i 5 e i 6 anni;oltre i 45 anni le coppie potranno adottare minori di età superiore ai 7 anni.

Requisiti relativi all'adottando

• L'adozione di un minore è autorizzata solo se il genitore o i genitori:
a) sono morti o sconosciuti;
b) sono decaduti dalla potestà genitoriale;
c) sono stati dichiarati incapaci;
d) hanno prestato per iscritto il proprio consenso all'adozione;
• per l’adozione di un bambino di 10 anni o più è necessario il suo consenso;
• il bambino deve essere iscritto nelle liste del Ministero dell'educazione da almeno 6 mesi per verificare che non esista possibilità di adozione del minore da parte di una famiglia residente nella Federazione Russa.

La procedura

Il dossier della coppia viene inviato al Dipartimento dell'educazione della regione individuata dall'ente autorizzato che provvede al controllo e alla registrazione della documentazione dei candidati all'adozione. I tempi di registrazione possono variare significativamente da regione a regione.
All'individuazione del minore, il Dipartimento invierà la proposta di abbinamento tramite l'ente autorizzato che dovrà raccogliere e trasmettere il consenso della coppia per ottenere un invito a recarsi in Russia a conoscere il bambino.
Il primo viaggio, generalmente di pochi giorni, servirà a conoscere il minore e a confermare con un atto notarile la volontà di adottare il minore proposto; verrà redatta dall'organo di tutela la richiesta di adozione che verrà inoltrata al giudice competente.
I tempi per ottenere la data dell'udienza in tribunale variano da regione a regione.
Il secondo viaggio verrà organizzato in funzione della data stabilita per l'udienza dove è prevista obbligatoriamente la presenza degli aspiranti genitori.
La sentenza di adozione diverrà efficace dopo 30 giorni dalla sua emissione.
Una copia della sentenza verrà trasmessa all'ufficio di stato civile locale per poter registrare l'adozione ed emettere il nuovo atto di nascita. Successivamente sarà possibile richiedere l'emissione del passaporto del minore presso il Ministero regionale degli Interni.

Forma della decisione: giudiziaria

Effetti della decisione:

• Interruzione dei legami precedenti l'adozione;
• Creazione di un legame di filiazione;
• revocabilità (per gravi motivi). 

: